01
FORMAZIONE


FORMAZIONE OBBLIGATORIA
01 COD.L1
FORMAZIONE SPECIFICA LAVORATORI BASSO RISCHIO ai sensi dall’art. 37 del d.lgs. 81/08 e dall’accordo stato-regioni del 21/12/2011
02 COD.L2
FORMAZIONE SPECIFICA LAVORATORI MEDIO RISCHIO ai sensi dall’art. 37 del d.lgs. 81/08 e dall’accordo stato-regioni del 21/12/2011
03 COD.L3
FORMAZIONE SPECIFICA LAVORATORI ALTO RISCHIO ai sensi dall’art. 37 del d.lgs. 81/08 e dall’accordo stato-regioni del 21/12/2011
04 COD.L5
AGGIORNAMENTO FORMAZIONE LAVORATORI QUINQUENNALE ai sensi dall’art. 37 del d.lgs. 81/08 e dall’accordo stato-regioni del 21/12/2011
05 COD.RLS 1 e RLS 2
AGGIORNAMENTO IL RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS)
06 COD.A1 e A3
FORMAZIONE e AGGIORNAMENTO ADDETTO ALLA PREVENZIONE INCENDI, LOTTA ANTINCENDIO E GESTIONE DELLE EMERGENZE (RISCHIO BASSO)
07 COD.A2 e A4
FORMAZIONE e AGGIORNAMENTO ADDETTO ALLA PREVENZIONE INCENDI, LOTTA ANTINCENDIO E GESTIONE DELLE EMERGENZE (RISCHIO MEDIO)
08 COD.PS2 e PS4
FORMAZIONE e AGGIORNAMENTO ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO (IN IMPRESE DEL GRUPPO A)
09 COD.PS1 e PS3
FORMAZIONE e AGGIORNAMENTO ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO (IN IMPRESE DEL GRUPPO B E C)
10 COD.P1
PREPOSTO
11 COD.H1 e H2
FORMAZIONE BASE e AGGIORNAMENTO HACCP PER ADDETTI CHE MANIPOLANO ALIMENTI
12
FORMAZIONE PREVENZIONE DEI RISCHI DA MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI (MMC)
13
FORMAZIONE PREVENZIONE DEL RISCHIO STRESS LAVORO-CORRELATO




FORMAZIONE PROFESSIONALIZZANTE
01 COD.A.4
CRESCERE con i "DIRITTI"
02 COD.P.1
PROJECT MANAGEMENT: ELEMENTI BASE DELLA PROGETTAZIONE
03 COD.P.2
LA PROGETTAZIONE EUROPEA
04 COD.P.3
LA CO-PROGETTAZIONE




EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA


FORMAZIONE PROFESSIONALIZZANTE

01 cod.A.4
CRESCERE con i "DIRITTI"

Il percorso formativo è suddiviso in tre aree tematiche.

 

AREA CIVILISTICA (5 incontri):

  • Principi generali / Governance: l'assemblea
  • Governance: il Cda e la responsabilità degli amministratori
  • Governance: il collegio sindacale e la revisione / I ristorni
  • Gli strumenti finanziari / Il Bilancio
  • Operazioni straordinarie / Question time 

AREA FISCALE (2 incontri):

  • Imposte Dirette (IRES/IRAP)
  • Imposte Indirette (IVA/REGISTRO)

AREA GIUSLAVORISTICA (3 incontri):

  • Il rapporto di lavoro con soci di cooperative
  • Obblighi e diritti nel rapporto di lavoro subordinato e autonomo
  • Gestione delle assenze durante il rapporto di lavoro

 

Verranno realizzate lezioni interattive con l'obiettivo di riprendere, sistematizzare e rielaborare il lavoro dei partecipanti ed esercitazioni che possono facilitare, di volta in volta, processi rielaborativi, sviluppo di conoscenze teoriche e abilità pratiche.

 

 

Obbiettivo

Il percorso formativo è finalizzato a fornire le basi specialistiche per la gestione civile, fiscale e giuslavoristica dell'impresa cooperativa.



Destinatari

Il percorso formativo è rivolto a amministratori, dirigenti, quadri, responsabili amministrativi e di area/settore delle cooperative associate a Confcooperative Insubria.



02 cod.P.1
PROJECT MANAGEMENT: ELEMENTI BASE DELLA PROGETTAZIONE
Ora 09.30-13.30
  •  La rilevazione e l’analisi del fabbisogno
  •  La definizione degli obiettivi in correlazione con la strategia d’impresa
  •  Elementi finanziari e budgeting
  •  La stesura e la redazione documentazione di un progetto
  •  Le fasi di monitoraggio
  •  Gli strumenti di valutazione
  •  La definizione delle attività inserite nel progetto e il cronoprogramma
  •  La progettazione e la rendicontazione connessa a bandi

Ora 14.15-16.15
  •  Esperienze e testimonianze dal territorio

 

Obiettivi
Le imprese cooperative che cercano di integrare il proprio essere “rete di imprese”, con le opportunità che l’essere “impresa a rete” può generare, induce la necessità di consolidare la progettazione integrata ed il coinvolgimento dei diversi attori/partner (istituzionali, pubblici, del privato sociale e del privato) ed è proprio finalizzata a favorire il “cambiamento”, nella convinzione che saper creare sinergie possa generare un nuovo e più efficace modello di welfare. L’obiettivo del seminario è quello di individuare gli elementi base delle progettazione sociale.

Destinatari
Progettisti, coordinatori di servizi, responsabili d’area, responsabili della promozione del welfare territoriale.

Durata
6 ORE

03 cod.P.2
LA PROGETTAZIONE EUROPEA
Ora 09.30-13.30
  •  la strategia Europa 2020
  •  i fondi a gestione diretta e fondi a gestione indiretta: quali opportunità per il welfare
  •  il metodo della progettazione partecipata (Goal Oriented Project Planning -GOPP): strumento per dialogare con la Commissione Europea
  •  le reti di partenariato: da obbligo a opportunità

Ora 14.15-16.15
  •  Esperienze e testimonianze dal territorio

 

Obiettivi
La preparazione e gestione di un progetto Europeo richiede la conoscenza di precise tecniche redazione che comportano un vero e proprio cambiamento di mentalità, in ogni fase della progettazione: ricerca dei bandi idonei, definizione del partenariato, redazione di una proposta vincente, contatti con la Commissione Europea. Una carente esposizione può pregiudicare ottime idee progettuali in fase di valutazione per il finanziamento: questo richiede ai progettisti specifiche capacità di sintesi per esprimere i concetti chiave, scegliendo il gergo tecnico più appropriato. L’obiettivo del seminario è quello di conoscere gli aspetti specifici della progettazione europea per attivare il cambiamento di approccio alla progettazione sociale tradizionale.



Destinatari
Progettisti, coordinatori di servizi, responsabili d’area, responsabili della promozione del welfare territoriale.

Durata
6 ORE

04 cod.P.3
LA CO-PROGETTAZIONE
Ora 09.30-13.30
  •  Orientamenti culturali e tratti distintivi della coprogettazione in relazione agli altri modelli di sussidiarietà orizzontale.
  •  Riferimenti normativi e strumenti di supporto all’utilizzo della coprogettazione.
  •  La coprogettazione come “organizzazione temporanea”: assetto organizzativo, ambiti decisionali e di presidio.

Ora 14.15-16.15
  •  Esperienze e testimonianze dal territorio

 

Obiettivi
L’impresa Cooperativa non si pensa più come mero esecutore di interventi della pubblica amministrazione, ma come soggetto autonomo, complementare e con essa legittimamente dialogante, capace di ricondurre la progettualità all’interno delle comunità. Il richiamo alle modalità di progettazione partecipata, alla consulenza di comunità, alla sperimentazione di nuovi servizi ed alla capacità di innovare le modalità tradizionali di risposte ai bisogni sono i punti di forza nel nuovo assetto. L’obiettivo del seminario è quello di introdurre agli aspetti specifici e distintivi della coprogettazione sociale, strumento evoluto del rapporto tra ente pubblico e privato sociale per la realizzazione di servizi, interventi e progetti di welfare sociale locale.



Destinatari
Progettisti, coordinatori di servizi, responsabili d’area, responsabili della promozione del welfare territoriale; Responsabili e operatori di cooperative sociali e consorzi; tecnici e operatori dei servizi sociali comunali e d’ambito.

Durata
6 ORE

Catalogo sicurezza ott-nov 2018


CORSO LAVORATORI BASSO, MEDIO e ALTO RISCHIO


CORSO AGGIORNAMENTO RLS


CORSO ANTINCENDIO


CORSO PRIMO SOCCORSO


SERVIZIO PRIVACY


CORSO PREPOSTO


CORSO HACCP


Contattaci per ricevere maggiori informazioni
IRECOOPLOMBARDIA@CONFCOOPERATIVE.IT
CONTATTI

SEDE OPERATIVA COMO
Via Martino Anzi, 8 22100 Como
Tel: 031 308175 - Fax: 031 268387
P.Iva 09530380154

        

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Resta sempre informato sui nostri corsi di formazione:

ISCRIVITI
CHIUDI    
Richiedi un preventivo
INVIA RICHIESTA
CHIUDI    
Resta sempre informato sui nostri corsi di formazione:
ISCRIVITI